Chi Siamo

Storia

La congregazione

 

1789: Scoppia la Rivoluzione francese… inizia la tormenta.

Presto gli avvenimenti porteranno alla distruzione della Chiesa, con persecuzioni e sostituendo la fede con il culto alla dea “Ragione”.

Un giovane sacerdote di Bordeaux, Guglielmo Giuseppe Chaminade – ha 28 anni – cerca, a tempo e contro il tempo di continuare il suo ministero mettendo a rischio la propria vita, ma egli ha rifiutato di firmare la “Costituzione civile del Clero” e, dopo una vita vissuta nella clandestinità, deve lasciare il suolo dell’Aquitania, e rifugiarsi in Spagna.

A un centinaio di chilometri da Bordeaux, una fanciulla nasce nel Castello di Trenquelléon: Adele. Molto presto quest’ultima, è presa da un amore profondo verso il Cristo a tal punto che, all’età di 14 anni, domanderà a sua madre di entrare nel Carmelo, ma la sua famiglia, al servizio del re di Francia, deve, anche lei lasciare il suolo francese e partire in esilio, prima in Portogallo poi in Spagna.

Due persone, due vocazioni singolari, due destini che presto si incroceranno per l’ intuizione di una terza persona. Si incontreranno solo tramite la corrispondenza. Siamo nel 1808. Chaminade ha 47 anni, Adele ne ha 19. Fortemente animati da un dinamismo missionario, si sono impegnati nella ricostruzione del tessuto cristiano di una Francia, completamente degradata tanto sul piano sociale, quanto su quelli materiale e spirituale. L’uno riunisce uomini e donne di ogni classe, di ogni condizione, di ogni età nelle Congregazioni di laici; l’altra ha già creato un’associazione di giovani ragazze per il servizio dei poveri e per l’evangelizzazione degli ambienti rurali. Entrambi si trovano perciò sulla stessa lunghezza d’onda, poiché lo Spirito Santo è all’opera in essi.

Chaminade fa conoscere ad Adele i benefici della consacrazione a Maria e, poco a poco il “caro progetto”, scaturito dal cuore di Adele, si realizza il 25 maggio 1816: nasce la Congregazione delle Figlie di Maria immacolata.

Consiglio attuale 2017-2022

 

  • Sr. Michaela LEE POK-SUN, coreana, Economa Generale.
  • Sr. M. Franca Zonta, italiana, Madre Generale.
  • Sr. Ana Lucia de Góes, brasiliana, Assistente di Vita Religiosa.
  • Sr. Clotilde Fernandez del Pozo, spagnola, Assistente d’Istruzione.

M. Adèle
de TRENQUÉLLEON

1816 – 1828

M. St. Vincent
de LABASTIDE

1830 – 1856

M. Joseph
de CASTERAS

1856 – 1874

M. Sophie
BAUD

1874 – 1888

M. Stanislas
PERNIER

1888 – 1907

M. Thérèse
de St. Joseph
BOUQUERAND

1907 – 1918

M. Mecthilde
POUILH

1919 – 1937

M. Adèle
GUY

1937 – 1959

M. du St. Sacrement
DESCAVES

1959 – 1972

M. Aránzazu
LEGORBURU

1972 – 1982

M. Teresa
CASTRO

1982 – 1992

M. Blanca
JAMAR

1992 – 2002

Marie Joëlle
BEC

2002 – 2012

M. Franca ZONTA

2012 – 20XX